enit

Trattamenti fisico chimici

  • Chimico fisico

Descrizione

I trattamenti fisico chimici comprendono un primo processo di neutralizzazione, un secondo di flocculazione seguito da una separazione liquido/solido mediante decantazione o flottazione.
In alcuni casi gli inquinanti da rimuovere vengono ossidati chimicamente utilizzando catalizzatori per accelerare i processi. Possono essere forniti impianti continui o discontinui (a cariche o batch), manuali, semiautomatici o completamente automatici anche con programmazione PLC.
Tali impianti trovano normalmente uso nelle seguenti attività industriali: trattamenti galvanici, stampa su carta o cartone, colorazione di oggetti in plastica, fosfatazione o anodizzazione di metalli, lavorazioni chimiche, farmaceutiche, conciarie, ecc…

Argomenti correlati

trattamento-carico-acquaResine a Scambio Ionico

L’eliminazione in continuo di basse concentrazioni di contaminanti, in particolare di metalli, offre il vantaggio di poter riutilizzare l’acqua in…

 

trattamento-carico-acquaSistemi biologici

La depurazione biologica aerobica è efficace ed economica nel trattamento di acque di scarico contaminate da tensioattivi,alcoli ed altri solventi…

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento